Roulette Raddoppio

Nella roulette Raddoppio significa una cosa ben precisa: raddoppiare una volta che si è persa una posta, aspettando che il numero o il tipo di numero da noi atteso, esca nel turno successivo. Ovviamente, la strategia del raddoppio nella roulette non si usa con il singolo numero (se non raramente ed in alcune precise circostanze), ma con le puntate come quella sul pari, dispari, rosso, nero, dozzine e così via. Questi tipi di scommessa li troverete sul tavolo della roulette nei loro termini originali, che vi descriveremo in questo articolo. Noi di grandiviniitalia.com vi invitiamo a provare le roulette dei casinò online italiani, sia con soldi veri che con soldi virtuali, nel caso abbiate bisogno di fare esperienza o non abbiate mai giocato prima d’ora.

La Roulette, raddoppio e terminologia

Sul tavolo della roulette, tutti i termini che abbiamo utilizzato prima per la descrizione di puntate “semplici”, li troverete scritti in altro modo. Ad esempio, la differenza tra la puntata pari o dispari, la troverete sotto forma di “odd” e “even”. Puntando su Odd punterete sui numeri dispari, mentre puntando su Even punterete sui numeri pari. Per quanto riguarda il rosso e il nero, invece, troverete dei quadranti al centro-tavolo, uno di colore rosso e uno di colore nero, sui quali potrete apporre le vostre fiches. Un’altra puntata semplice tipo 50/50 che potrete effettuare sarà quella sui numeri della prima metà (1-18) o della seconda metà (19-36). In questo caso, sul tavolo della roulette troverete i numeri così come presenti in queste parentesi.

Altre Scommesse per la roulette e il raddoppio nella pratica

Un altro tipo di scommessa che potrete effettuare sul tavolo della roulette è quello sulla dozzina. In pratica, i 36 numeri (escluso lo zero) della roulette sono divisi in 3 quadranti e più precisamente in quello coi numeri da 1 a 12, quello coi numeri da 13 a 24 e quello coi numeri da 25 a 36. Se puntate su un singolo quadrante, potreste vincere 3 volte la posta. In questa puntata della roulette il raddoppio sarebbe più fruttifero, in quanto non vi permette soltanto di “raddoppiare”, ma di vincere anche un margine in più, nel caso riusciste a prendere il numero nelle prime estrazioni. Ma in cosa consiste praticamente il raddoppio? Facciamo finta che vogliamo puntare 2 euro sul rosso, nel caso vincessimo,otterremmo 4 euro mentre nel caso perdessimo, potremmo optare appunto per il raddoppio, ovvero ripetere la puntata sul rosso, ma per il doppio della prima puntata, ovvero 4 euro. In questo caso, vincendo prenderemmo 8 euro, che ci ripagherebbero anche 2 euro della puntata precedente.

Quando è consigliabile effettuare il raddoppio nella roulette

Nella roulette raddoppio non significa certezza della vincita. Infatti, alcune volte vi sono serie di numeri dello stesso colore che possono arrivare anche ad oltre dieci estrazioni. Raddoppiare per 10 volte potrebbe significare veder svanire il proprio credito. Per questo motivo, è consigliabile effettuare la strategia del raddoppio in quei casi in cui (e non sono rari!!!)  è appena uscita una serie di 6-7 numeri di uno stesso colore. A quel punto, potrete giocare sull’altro colore, raddoppiando di volta in volta. Ovviamente, prima ci prenderete e meglio sarà. Buon divertimento!

 

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay